Promuovere il tuo business grazie al sito web aziendale

Promuovere il tuo business grazie al sito web aziendale

Il mondo del web è diventata la nuova frontiera del business, è qui che si decide chi avrà successo ed è qui che si conquistano la maggior parte dei consumatori per il nostro prodotto. In alcuni casi, il nostro prodotto viaggia direttamente sul web; stiamo parlando di blog, siti internet, social vari e tutto ciò che ci permette di guadagnare denaro con la rete. La possibilità di fare impresa e creare una vera e propria fonte di rendita è aperta a tutti, questa è la vera e propria caratteristica del mondo della rete; con investimenti relativamente bassi e tanto lavoro, chiunque può iniziare il suo business online.

Abbiamo visto negli ultimi anni blogger diventare personaggi influenti e vivere direttamente attraverso gli add delle proprie pagine, persone fare di Youtube il proprio mestiere, prodotti lanciati attraverso Facebook e aziende crescere in maniera incredibile attraverso l’utilizzo intelligente di social e pagine. Questa nova frontiera, aperta a tutti, ha però le sue regole e necessita un lavoro certosino che taglia immediatamente fuori i dilettanti. Ecco che, chi davvero vuole fare business dovrà necessariamente impegnarsi al massimo nel suo lavoro, attraverso investimenti e strategie ben pianificate. Fare impresa sul web non è infatti un hobby per dilettanti, chi vuole davvero guadagnare deve giocare al meglio le sue carte.

 

Migliorare la propria immagine sulla rete

Fondamentale per promuovere il proprio sito, è migliorare la nostra immagine web e riuscire a veicolare ciò che desideriamo attraverso i principali canali conosciuti.

Stiamo parlando sì delle nostre pagine, che necessiteranno una cura dei contenuti, una ottimizzazione SEO e tutti quei dettagli che determinano il valore di un sito, ma, soprattutto, stiamo parlando del mondo social.

I social sono diventati infatti una delle principali realtà della rete. Buona parte degli utenti spende il grosso del suo tempo connessa ai vari social network, aggiornando il proprio stato, caricando immagini e cercando nuovi contenuti e cose interessanti. Ecco che il mondo social, grazie anche alla sua efficace targettizzazione, capace di indirizzare le persone verso ciò che più si avvicina ai loro gusti, diventa un terreno fertile per chi ha intenzione di fare business online, una fonte di utenti, acquirenti e traffico organico, (nel caso vogliamo migliorare il traffico delle nostre pagine).

Social come Facebook, offrono inoltre campagne a pagamento che ci permettono di venire visualizzati da una utenza vastissima che possiamo selezionare noi, creando un target di riferimento. Essere attivi sui social e avere un buon seguito, è un elemento fondamentale per chiunque abbia intenzione di utilizzare internet per guadagnare, sia questo un guadagno diretto, che la promozione di qualcosa di esterno (un prodotto, un locale ecc.).

I social sono una opportunità straordinaria, unico problema che si incontra è la sovrabbondanza di contenuti, spesso le persone pensano che basti creare un profilo o una pagina per ottenere i risultati che vogliono; questo non succede e, dopo qualche like da parte di parenti e amici, ci ritroviamo con pagine morte. L’errore più comunque è quello di non aggiornare costantemente, anche questo però non basta, stessa cosa vale per il tipo di contenuti; per ottenere mi piace, è importante veicolare contenuti di qualità e non strettamente promozionali o semplicemente mal eseguiti.

Anche una pagina tecnicamente perfetta finisce però per avere pochi like, così come un profilo Instagram con foto da urlo. Viene da chiedersi il perché, ma la risposta è molto semplice.

 

Pochi like sul profilo

Emergere all’interno di una enorme massa di contenuti è diventata un’impresa veramente ardua. Ci ritroviamo così con pagine praticamente disabitate, profili che non ricevono like e privi di followers, elemento che non solo manda in rotoli il nostro progetto ma ci mette anche in cattiva luce agli occhi di cui, invece, prova interesse verso quello che proponiamo.

I problemi più grossi si vivono proprio durante il lancio, è proprio qui che una pagina rischia di scomparire nell’oblio anche se costantemente aggiornata e capace di fornire contenuti validi. Per ovviare a questo problema è possibile rivolgersi a aziende come Social Media Daily, dove sarà possibile acquistare pacchetti di like e follower, capaci di dare il primo slancio alla nostra attività e di fornire un costante traffico. Iniziare con una base di utenza è infatti la mossa migliore per apparire subito professionali e forti di una presenza web, un profilo seguito e capace di ricevere vari like quando pubblica i suoi contenuti, attirerà l’attenzione delle persone sicuramente in maniera superiore a un post disabitato o con 2 o 3 like. Ecco che in una reazione a catena, ci ritroveremo a veder crescere la nostra popolarità per il più classico dei principi: le persone si interessano a ciò che vedono popolare.

 

Acquistare like e followers

L’acquisto di pacchetti di questo tipo è una mossa intelligente per migliorare il proprio business e aumentare le nostre possibilità di successo. Questo non va sicuramente a sostituire la necessità di produrre contenuti validi e di veicolare messaggi e prodotti di qualità. L’investimento in pacchetti di like, è una idea migliore rispetto all’acquisto di campagne sui social di appartenenza, le campagne infatti, producono spesso risultati piuttosto deludenti e, sicuramente, non ci permettono di guadagnare anche 1000 likesui nostri profili in pochi giorni.

Il concetto è quindi molto semplice, un profilo forte è un profilo seguito, e se vogliamo raggiungere i nostri obiettivi dobbiamo necessariamente partire da una buona base, per poi proseguire magari con le nostre forze e con il valore ci ciò che pubblichiamo.

 

Internet come business

Il business sulla rete è un’impresa complessa, una vera e propria arte che cambia e cresce ogni giorno che passa, il trend del momento sono ovviamente i social e chi non ha intenzione di sfruttarli, difficilmente otterrà quello che vuole.

La cosa da fare è quindi studiare al meglio il mercato a cui puntiamo e iniziare a creare i vari fronti social per ciò che desideriamo promuovere. A questo punto, come per ogni attività, sarà il momento di lavorare duro e di investire su ciò in cui crediamo, solo in questo modo saremo in grado di far crescere il nostro business e iniziare a guadagnare.

fonte : www.ilcorrieredellacitta.com